TamoSoft: Network Analysis Tools & Security Software
Contents

CommView for WiFi Help Documentation


    Return to the main product page
 
Introduzione
Informazioni su CommView for WiFi
Novità
Contratto di licenza
Utilizzo del programma
Installazione del driver
Panoramica
Scanner
Nodi
Canali
Ultime connessioni IP
Pacchetti
Connessione
Visualizzazione di registri
Regole
Regole avanzate
Avvisi
Chiavi WEP/WPA
Ricostruzione di sessioni TCP
Statistiche e Report
Uso di alias
Packet Generator
Identificativo fornitore NIC
Pianificatore
Opzioni di configurazione
Trova pacchetto
Riferimento porta
Domande frequenti
Argomenti avanzati
Errori CRC e ICV
Decifratura WPA
Acquisizione di un volume elevato di dati
Esecuzione di CommView for WiFi in modalita invisibile
Parametri della riga di comando
Scambio di dati con l’applicazione in uso
Decodfica personalizzata
Formato dei file di registro di CommView
Informazioni
Per acquistare CommView for WiFi
Informazioni sui contatti
Altri prodotti TamoSoft
Statistiche e Report


Scegliere Visualizza => Statistiche per visualizzare la finestra delle statistiche che contiene informazioni importanti sul segmento di rete WLAN in uso, ad esempio il grafico relativo alla distribuzione della velocità di pacchetti al secondo, della velocità di byte al secondo e dei protocolli Ethernet, IP e dei protocolli secondari. Per copiare una parte del grafico negli Appunti, fare doppio clic sul grafico. È possibile ruotare i grafici a torta relativi ai protocolli Ethernet, IP e secondari utilizzando i piccoli pulsanti nell'angolo inferiore destro per una migliore visualizzazione delle sezioni.

I dati visualizzati in ogni pagina verranno salvati come file bitmap o di testo delimitati da virgole mediante il menu contestuale o trascinamento. La pagina Report consente di generare automaticamente report personalizzabili nei formati HTML o testo delimitato da virgole.

È possibile raccogliere le statistiche di rete sulla base dei pacchetti che attraversano la scheda di rete oppure delle regole correntemente impostate. Se si desidera che i contatori delle statistiche elaborino solo i dati (pacchetti) che corrispondono al set di regole impostato ignorando tutti gli altri, selezionare la casella Applica regole correnti.

Generale
Consente di visualizzare gli istogrammi relativi ai pacchetti al secondo e ai byte/bit al secondo, il grafico relativo alla larghezza di banda utilizzata (traffico al secondo diviso per la velocità di connessione modem o NIC) nonché il numero di pacchetti e byte complessivi.

Protocolli
Consente di visualizzare la distribuzione dei protocolli Ethernet, ad esempio ARP, IP, SNAP, SPX ecc…. Utilizzare l'elenco a discesa Grafico per per selezionare uno dei due metodi di calcolo disponibili: per numero di pacchetti o per numero di byte. Se la rete WLAN utilizza un sistema di cifratura WEP o WPA, è necessario configurare le chiavi WEP o WPA correttamente per poter decifrare il traffico in rete, altrimenti il grafico sarà vuoto.

Protocolli IP
Consente di visualizzare la distribuzione dei protocolli IP, TCP, UD e ICMP. Utilizzare l'elenco a discesa Grafico per per selezionare uno dei due metodi di calcolo disponibili: per numero di pacchetti o per numero di byte. Se la rete WLAN utilizza un sistema di cifratura WEP o WPA, è necessario configurare le chiavi WEP o WPA correttamente per poter decifrare il traffico in rete, altrimenti il grafico sarà vuoto.

Protocolli IP secondari
Consente di visualizzare la distribuzione dei protocolli secondari a livello di applicazione IP principale: HTTP, FTP, POP3, SMTP, Telnet, NNTP, NetBIOS, HTTPS e DNS. Per aggiungere altri protocolli, fare clic sul pulsante Personalizza. Questa finestra di dialogo consente dei definire fino a otto protocolli personalizzati. È necessario immettere il nome del protocollo, scegliere il tipo di protocollo IP (TCP/UDP) e il numero di porta. Utilizzare l'elenco a discesa Grafico per per selezionare uno dei due metodi di calcolo disponibili: per numero di pacchetti o per numero di byte. Se la rete WLAN utilizza un sistema di cifratura WEP o WPA, è necessario configurare le chiavi WEP o WPA correttamente per poter decifrare il traffico in rete, altrimenti il grafico sarà vuoto.

Dimensioni
Consente di visualizzare il grafico relativo alla distribuzione delle dimensioni dei pacchetti.

Host per MAC
Consente di visualizzare l'elenco degli host WLAN in base all'indirizzo MAC nonché le statistiche sul trasferimento dei dati. Agli indirizzi MAC è anche possibile assegnare alias. Se sulla rete sono presenti troppi pacchetti multicast e la tabella Host MAC è sovraccarica, può essere opportuno raggruppare gli indirizzi multicast in una riga di nome GroupedMulticast. Per abilitare questa funzione, selezionare la casella Raggruppa indirizzi multicast. Si noti che solo i pacchetti arrivati dopo la selezione di questa opzione verranno raggruppati di conseguenza mentre quelli ricevuti precedentemente verranno ignorati.

Host per IP
Visualizza un elenco degli host WLAN attivi in base all'indirizzo IP nonché le statistiche sul trasferimento dati. Poiché i pacchetti IP acquisiti dal programma possono essere originati da un numero illimitato di indirizzi IP, interni ed esterni alla rete WLAN, per impostazione predefinita in questa scheda non vengono visualizzate statistiche. Per visualizzarle, è innanzitutto necessario impostare l'intervallo di indirizzi IP da monitorare, scegliendo Aggiungi/Imposta intervalli. Generalmente, questi intervalli devono appartenere alla rete WLAN. La configurazione del programma per il monitoraggio di un determinato intervallo di indirizzi IP consente di utilizzare le statistiche. È possibile immettere un numero qualsiasi di indirizzi, tuttavia non è possibile monitorare oltre 1000 indirizzi IP. Per eliminare un intervallo, fare clic con il pulsante destro sull'elenco degli intervalli, quindi scegliere il comando di menu appropriato. Agli indirizzi IP è anche possibile assegnare alias. Se la rete WLAN utilizza un sistema di cifratura WEP o WPA, è necessario configurare le chiavi WEP o WPA correttamente per poter decifrare il traffico in rete, altrimenti il grafico sarà vuoto.

Matrice per MAC
Consente di visualizzare la matrice di conversione grafica tra due host in base ai relativi indirizzi MAC. Gli host rappresentati dai relativi indirizzi MAC sono visualizzati su un cerchio e le sessioni tra questi due host vengono visualizzate come linee che li collegano. Spostare il mouse su un host per evidenziare tutte le connessioni da questo create con gli altri host. È anche possibile modificare il numero di coppie host più attive visualizzate nella matrice modificando il valore nel campo Coppie host più attive. Per modificare il numero delle ultime coppie di indirizzi IP esaminate dal programma, modificare il valore nel campo Ultime coppie da contare. Se il segmento di rete in uso presenta molti pacchetti broadcast o multicast che sovraccaricano la matrice, è possibile ignorare tali pacchetti selezionando le caselle Ignora broadcast e Ignora multicast.

Matrice per IP
Consente di visualizzare la matrice di conversione grafica tra gli host in base ai relativi indirizzi IP. Gli host rappresentati dai relativi indirizzi IP sono visualizzati su un cerchio e le sessioni tra questi due host vengono visualizzate come linee che li collegano. Spostare il mouse su un host per evidenziare tutte le connessioni da questo create con gli altri host. È anche possibile modificare il numero di coppie host più attive visualizzate nella matrice modificando il valore nel campo Coppie host più attive. Per modificare il numero delle ultime coppie di indirizzi IP esaminate dal programma, modificare il valore nel campo Ultime coppie da contare. Se il segmento di rete in uso presenta molti pacchetti broadcast o multicast che sovraccaricano la matrice, è possibile ignorare tali pacchetti selezionando le caselle Ignora broadcast e Ignora multicast. Se la rete WLAN utilizza un sistema di cifratura WEP o WPA, è necessario configurare le chiavi WEP o WPA correttamente per poter decifrare il traffico in rete, altrimenti il grafico sarà vuoto.

Report
Consente di generare automaticamente i report personalizzabili nei formati HTML (inclusi immagine e grafici) oppure testo delimitato da virgole.

È possibile scegliere di generare statistiche sui dati pre-acquisiti oltre a quelle in tempo reale. A questo scopo, caricare un file acquisito in Visualizzatore registro, quindi scegliere File => Genera statistica. È anche possibile reimpostare facoltativamente le statistiche raccolte in precedenza visualizzate nella finestra Statistiche. Si noti che questa funzione non supporta la distribuzione dei pacchetti sulla timeline, bensì solo la visualizzazione di totali, grafici di protocolli e tabelle host LAN.